Induismo, Buddismo, ecc...

Prodotti visti

Ciondolo in argento Buddha nella posizione del dharmachakra mudra

4b07

Nuovo prodotto

Prodotti in argento 925/000

Maggiori dettagli

3 Articoli

23,40 €

-10%

26,00 €

Descrizione

MaterialeArgento 925/1000
Altezza mm.21
Larghezza mm.15
Spessore mm.7
Foro occhiello per collana mm.4
Peso gr.4,8

Dettagli

Dharmachakramudra


Spesso il Buddha è raffigurato con le mani al petto nella posizione del dharmacakra mudra – “Gesto della Messa in moto della Ruota della Legge” – ossia nell’atto di esporre le Quattro Nobili Verità ai suoi primi discepoli, dando così inizio all’insegnamento del Dharma. Questo mudra allude direttamente al cosiddetto primo sermone di Benares, un preciso episodio della vita del Buddha Sakyamuni.

Dharmachakra mudra

Dharmachakra mudra

Il gesto è ottenuto quando pollici e indici di entrambe le mani si toccano sulla punta, andando a disegnare un cerchio nell’aria. Le mani sono all’altezza del petto, la sinistra col palmo rivolto all’interno copre la destra, rivolta invece col palmo all’esterno.

Le restanti dita sono tutte estese, ciascuna con un suo proprio significato simbolico. Medio, anulare e mignolo della mano destra simboleggiano rispettivamente l’ascolto degli insegnamenti del Buddha, la loro messa in pratica e il grande veicolo del Buddismo Mahayana.

Medio, anulare e mignolo della sinistra, invece, incarnano i tre Gioielli – il Buddha, il Dharma e il Sangha. Esistono tuttavia molte varianti leggermente differenti di questo mudra così importante ed ampiamente utilizzato.

BUDDISMO

Il Buddismo è una religione, una filosofia di vita, una filosofia religiosa o qualcos'altro ancora? 
La risposta è complessa, e gli studiosi sono arrivati a conclusioni spesso divergenti. Se a "religione" attribuiamo il significato di "legarsi" (dal latinoreligo) a un Dio trascendente, allora il Buddismo non è una religione. Il Budda infatti non è una divinità ma un "potenziale" straordinario presente nella vita universale e in quella di ogni essere vivente. 
Se invece a "religione" diamo un significato più ampio, in quanto "tensione" dell'essere umano verso l'assoluto che è in lui, oltre che fuori di lui, allora anche il Buddismo può essere definito religione. 
Scrive Riccardo Venturini (Religioni e Società, n. 14 p. 123): «Il Buddismo ha sempre presente la sua vocazione "terapeutica" e indica una "pratica" che ha tutto il carattere di urgenza di un intervento medico che non consente indugi. Senza la pratica, l'adesione al Buddismo sarebbe una vuota dichiarazione, incapace di promuovere una vera trasformazione interiore». 
In ogni caso, oggi il Buddismo è considerato una delle grandi religioni universali e, in tutto il mondo, circa cinquecento milioni di persone dichiarano di appartenervi. Oltre dodici milioni di queste appartengono alla Soka Gakkai.

i nostri prodotti rispettano la norma EUROPEA "EN1811-2011Soglie nichel e campo applicazione La norma di riferimento a livello europeo

Recensioni

Scrivi una recensione

Ciondolo in argento Buddha nella posizione del dharmachakra mudra

Ciondolo in argento Buddha nella posizione del dharmachakra mudra

Prodotti in argento 925/000

30 Prodotti della stessa categoria: